Anche in questa analisi della deriva globale dei vizi capitali “dal peccato al mercato” ricorre, come nei lavori precedenti, al linguaggio quotidiano, in specie toscano, con la sua immediatezza e incisività, e alla satira come strumento più idoneo a squarciare, se non il velo di Maya dell’antica mitologia orientale, almeno la cortina fumogena del dio Mercato dell’attuale mitologia occidentale.

 

I vizi capitali

SKU: 978-88-33871-27-1
€14.00Prezzo

    (C) copyright 2013 CTL SNC P. IVA 01643020496​

    editore: CTL Editore

    Borgo S. Jacopo, 63 57126 Livorno

    Tel. 0586 806376

    ctleditorelivorno@gmail.com