top of page

Giacomo, sovrappeso e depresso, divorziato da quella che è sta-
ta l’unica donna della sua vita, lavora da anni come infermiere in

una nota clinica per malattie mentali quando la sua rassicurante

routine subisce un arresto inaspettato: in Thailandia esplode la ter-
ribile infuenza H66N6 che, tramite i cani, si trasmette all’uomo. I

casi si moltiplicano per estendersi nel mondo: viene ordinato l’ab-
battimento della specie canina, ma invano; il virus si trasmette in

maniera aggressiva, violenta. Isolamento, nuovo vaccino che, ur-
lano le associazioni internazionali in difesa dei diritti umani, serve

solo per controllare ogni uomo. Nella clinica di Giacomo i primi ad
avvertire il vero pericolo per l’intera umanità sono proprio coloro
che ‘apparentemente’ non ragionano: tutto è il contrario di tutto, in
realtà l’influenza sta aprendo le porte all’Apocalisse.

E l’indolente, sfortunato Giacomo diverrà, suo malgrado, prota-
gonista della storia dell’Umanità.

 

Giovanna Mulas

Il virus del diavolo

SKU: 9788833875088
€ 13,50 Prezzo regolare
€ 12,83Prezzo scontato
    ESTRATTO
    bottom of page