L’Autore, ne “La bogia dora”, raccoglie una serie di sensazioni e avvenimenti, l’affastellarsi di accadimenti in cui dominano risentimenti di rivalsa, egoismi beceri, scontri sociali e diritti calpestati in nome del dio denaro, l’Autore li affronta con giudizio equilibrato, cercando un filo comune che porti alla soluzione naturale dei problemi.

Bartezzaghi ama vivere in piccoli centri a misura d’uomo, ove la vita sembra scorrere serena e il tempo pare battere le ore lentamente; luoghi in cui l’Autore trova la tranquillità necessaria e gli spunti per le riflessioni del suo scrivere.

Dalle sue poesie emerge forte il contrasto con la discutibile politica dei tempi nostri e pone in risalto i danni irreversibili causati a madre Terra. 

Esalta i valori primari dell’essere, quali: l’amore per la famiglia, per la vita semplice, per l’Arte e s’incanta per l’azzurro del cielo, per il chiar di luna, per il sorgere del sole e per la miriade di stelle che trapuntano luccicanti il firmamento.

La bogia dòra

SKU: 978-88-33871-48-6
€14.00Prezzo

    (C) copyright 2013 CTL SNC P. IVA 01643020496​

    editore: CTL Editore

    Borgo S. Jacopo, 63 57126 Livorno

    Tel. 0586 806376

    ctleditorelivorno@gmail.com