top of page

Non avevo mai scritto una prefazione alle mie poesie. Non le avevo mai neppure intitolate, ma questa è “La stagione nuova”.

Ho concepito questa raccolta tra l’inizio del 2020 e i primi giorni del 2021. In alcuni episodi ho perfino abbandonato la strettissima tensione verbale che mi contraddistingue, aprendo quel tanto che basta per sfiorare il godibile e lo scanzonato. Ho corretto qualche ingenuità che sovente si manifesta nel mio slancio creativo. Io sono un orecchiante della poesia che cerca una quadra dignitosa. I versi, sempre a contatto con la natura, sono lo sfondo del mio stato emotivo. Dalle ossessioni e dal blocco psicologico, la poesia mi accompagna nelle scelte cruciali, attraverso i rimpianti, le riflessioni amare, le speranze. 

 

 

CARLO ROVELLO

LA STAGIONE NUOVA

SKU: 978-88-33873-20-6
€ 12,00Prezzo
    ESTRATTO
    bottom of page