top of page

Biagio Greco, fino ad oggi, è stato un ispettore della Polizia della questura di Genova, ma da poco, per ragioni affettive, ha chiesto il trasferimento in Calabria e si è stabilito nel paese delle sue origini. Questo è il primo caso affidatogli al Sud e riguarda l’uccisione di più donne, ritrovate sempre nei campi ai bordi della Statale 107 che da Cosenza porta a Crotone e viceversa. Gli omicidi sono avvenuti nell’arco di più anni, con l’ultimo messo in atto da poco. C’è quindi un serial killer in giro che, fino a questo momento l’ha fatta franca. A indagare con lui, sull’oscuro movente, è un collega che in seguito diventerà uno dei suoi migliori amici, il capitano Nisticò del commissariato di San Giovanni in Fiore. 

 

Biagio Pirito

Morte sulla 107

SKU: 978-88-33873-15-2
€ 15,00 Prezzo regolare
€ 14,25Prezzo scontato
    ESTRATTO
    bottom of page