Molti sono convinti, proprio come me, che il pianeta Terra sia periodicamente visitato da abitanti di altri mondi, esseri venuti da chissà quale universo remoto e certamente ben più evoluti di noi. Per alcuni la convinzione è così radicata che ne hanno fatto quasi una fede. Chissà per quale motivo, forse perché l’immaginario collettivo è in qualche modo condizionato dal cinema o dalla tv, il pensiero dominante è che queste entità aliene abbiano sembianze mostruose e si comportino quindi di conseguenza, con un obiettivo invariabile: conquistare la Terra con una serie di ricadute più o meno disastrose per l’umanità che vanno dalla riduzione in schiavitù all’estinzione.

 

 

“Invece questa storia ha uno svolgimento diverso e strano che non vi rivelo ora: scopritelo da soli. Vi posso anticipare che questo alieno scende dal cielo o, se preferite, scende dalle stelle, senza porsi nei panni di Gesù e nemmeno di un angelo, ma in quelli di uomo, un esploratore”.

Posso chiamarti mamma?

SKU: 978-88-33872-16-2
€12.00Prezzo

    (C) copyright 2013 CTL SNC P. IVA 01643020496​

    editore: CTL Editore

    Borgo S. Jacopo, 63 57126 Livorno

    Tel. 0586 806376

    ctleditorelivorno@gmail.com